Guida agli integratori di vitamine per gruppi vitaminici. Approfondimento, tipologie prodotto, prezzi e marche

Il mondo dell’integrazione e della nutrizione può spaventare un neofita. Infatti con così tante vitamine, minerali, enzimi e composti chimici disponibili, la scelta degli integratori di vitamine diventa quasi impossibile. E se ti dicessimo che una singola pillola potrebbe aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi in modo semplice, sicuro ed efficace?

Che cosa sono gli integratori di vitamine?

Gli integratori vitaminici sono integratori che contengono una varietà di nutrienti formulati per soddisfare le esigenze quotidiane di vitamine e minerali necessari per mantenere uno stato di salute ottimale.

Perciò, in questo articolo, ti informeremo sui principali multivitaminici e spiegheremo come scegliere l’articolo più adatto a te. Continua a leggere!

Quali vitamine si trovano negli integratori?

Una vitamina è una sostanza essenziale per il benessere del corpo umano. Questi composti microscopici regolano la funzione cellulare e sono essenziali per la sopravvivenza. Tuttavia, queste molecole non possono essere sintetizzate dall’organismo e devono essere ottenute attraverso il cibo.

Ma non tutti gli integratori di vitamine sono uguali. Esistono infinite combinazioni di nutrienti essenziali che si combinano per creare un’ampia varietà di articoli. Ad esempio, la nostra età, sesso, stato di salute e grado di attività determineranno esigenze nutrizionali specifiche che saranno integrate con il multivitaminico più adatto.

Sebbene la maggior parte degli integratori vitaminici contenga una concentrazione e/o una combinazione di vitamine, sarà conveniente cercare un articolo che ci offra una quantità maggiore di quei nutrienti che la nostra dieta non è in grado di fornirci. Ad esempio, vegani e vegetariani beneficeranno di un integratore che fornisce una quantità sufficiente di vitamina B12.

Tuttavia, ci sono un certo numero di vitamine che vengono utilizzate quasi costantemente in questi tipi di articoli. Qui di seguito troverai un utile sommario che contiene le molecole essenziali che fanno parte della composizione della maggior parte degli integratori vitaminici, insieme a un breve riassunto delle loro funzioni principali.

Gruppi vitaminici e le loro funzioni

Esistono numerose vitamine e ognuna di esse è utile al nostro organismo per supplire a diverse funzioni. Perciò ho disegnato questo sommario dove troverai associata ad ogni vitamina (ne descrivo solamente alcune) la funzione che questa esercita nel nostro organismo.

Vitamina A

Funzione: mantenimento della visione normale, antiossidante cellulare, mantenimento dell’immunità e mantenimento dell’integrità della pelle.

Vitamina B1

Metabolismo dei carboidrati e mantenimento della salute del sistema nervoso.

Vitamina B2 (riboflavina)

Funzione: trasformazione dei nutrienti in energia, mantenimento della visione normale, mantenimento dell’integrità della pelle ed eliminazione dei composti tossici (funzione “detox”).

Vitamina B3

Funzione: metabolismo energetico, riparazione del DNA, eliminazione di composti tossici e produzione ormonale.

Vitamina B5 (acido pantotenico)

Funzione: metabolismo di proteine, grassi e carboidrati e mantenimento dell’integrità della pelle e dei capelli (sotto inchiesta).

Vitamina B6

Funzione: riparazione del DNA, crescita cellulare e conservazione e mantenimento dell’immunità.

Vitamina B7 (biotina)

Funzione: metabolismo di proteine, grassi e carboidrati, produzione di energia, crescita cellulare e controllo dei livelli di zucchero nel sangue.

Vitamina B9 (acido folico)

Funzione: riparazione del DNA, crescita e conservazione delle cellule e mantenimento della salute del sistema nervoso.

Vitamina B12

Funzione: riparazione del DNA, crescita e conservazione delle cellule, mantenimento della salute del sistema nervoso e sintesi dei globuli rossi.

Vitamina D

Funzione: assorbimento del calcio, riparazione e creazione ossea, mantenimento del sistema immunitario e conservazione della salute cardiovascolare.

Vitamina E

Funzione: mantenimento del sistema nervoso. Potente antiossidante cellulare.

Vitamina K

Funzione antiemorragica (coagulazione), riparazione e creazione ossea, mantenimento del sistema immunitario e conservazione della salute cardiovascolare.

Quali sono le conseguenze di una carenza vitaminica?

Se i requisiti nutrizionali raccomandati non vengono soddisfatti, compaiono squilibri nel nostro corpo che danneggiano la nostra salute a breve e lungo termine. I sintomi più comuni saranno aspecifici come affaticamento, disagio generale e una maggiore propensione ad ammalarsi.

La mancanza di alcune vitamine causerà manifestazioni più specifiche:

  • La carenza di vitamina A causerà difficoltà con la visione notturna. Se questo deficit si prolunga nel tempo, ne risentiranno anche l’immunità e la capacità di rigenerazione cellulare.
  • Una carenza di vitamine B1, B2, B2, B5 e B6 influirà negativamente sulla produzione di energia, ostacolando l’assorbimento e l’utilizzo dei nutrienti e, in definitiva, la produzione di energia.
  • La carenza di acido folico (B9) può causare anemia, ulcere della bocca e comparsa prematura dei capelli grigi. Nelle donne in gravidanza, la frequenza di insorgenza di malformazioni fetali aumenterà.
  • Una carenza di vitamina B12 è particolarmente problematica per i rigorosi vegani e vegetariani. Può causare anemia, sintomi neurologici (come intorpidimento delle estremità, perdita di memoria e cambiamenti dell’umore) e digestivi (principalmente, perdita di appetito e costipazione).
  • La carenza di vitamina C provoca affaticamento e ostacola la funzione del sistema immunitario. Una vera carenza potrebbe portare allo scorbuto, una malattia molto rara oggi che si manifesta con forti emorragie, ulcere gengivali e disturbi psichiatrici.
  • Una mancanza di vitamina D interesserà l’assorbimento del calcio e la sua incorporazione nelle ossa, aumentando il rischio di fratture e osteoporosi. Questo deficit danneggerà anche la salute cardiovascolare, causando ipertensione e altri disturbi cardiaci.
  • La carenza di vitamina E può causare invecchiamento precoce. Inoltre, una carenza sincera danneggerà il sistema nervoso e influenzerà le capacità cognitive, compromettendo la memoria e l’apprendimento.
  • Una diminuzione dei livelli di vitamina K influenzerà la capacità del corpo di coagulare e guarire, portando a sanguinamenti profondi e ferite che non guariscono

Qual è il prezzo di un integratore vitaminico?

Il prezzo degli integratori vitaminici varierà notevolmente a seconda della quantità di nutrienti inclusi in ciascuna formulazione, del prestigio del produttore e degli ingredienti aggiuntivi (come gli estratti vegetali) inclusi nel prodotto.

Gli articoli più venduti hanno un costo che varia dai pochi euro a svariate decine di euro.

I migliori integratori di vitamine

Foodspring

Gli integratori Foodspring non forniscono solo la maggior parte delle vitamine necessarie per la vita di tutti i giorni ma anche contengono estratti di frutta e verdura ricchi di antiossidanti.

Questi integratori contribuiscono a un’alimentazione sana ed equilibrata e sono stai realizzati con frutta e verdura fresche provenienti da agricoltura supportata dalla comunità.

In più, i commenti su questi multivitaminici sono molto positivi. Il principale effetto benefico di questi integratori, secondo gli acquirenti, è una maggiore sensazione di energia e vitalità.

SimplySupplements

Questi integratori sono stati prodotti nel Regno Unito, rispettando tutti gli standard di qualità dell’Unione Europea. Inoltre la loro formulazione fornisce una quantità equilibrata di nutrienti necessari per mantenere un sano equilibrio nel nostro corpo.

Questi integratori sono stati progettati per far fronte alle esigenze della vita di oggi, molto impegnativa e piena di stress. E la verità è che gli acquirenti dichiarano di sentirsi più forti ed energici dopo aver assunto questi integratori vitaminici. Tuttavia, si può avvertire del gusto particolarmente amaro di queste pillole perché non contengono aromi artificiali.

Sara Hernández Díez

Sono spagnola, vivo da un po’ in Italia, l’inglese è la mia terza lingua, il mio lavoro è scrivere e tradurre. E io amo il mio lavoro: mi dà da respirare (oltre che da mangiare…). Come obiettivo ho quello non di descrivere un prodotto ma di farlo diventare il tuo prodotto.

Back to top
menu
sceltaintegratori.it